Mario Alimede

Mario Alimede
06-20 dicembre 2008

La ricerca di Mario Alimede

Si è chiusa da pochi giorni la mostra di Mario Alimede organizzata dall’Associazione Medianaonis al Centro Culturale “Aldo Moro” di Cordenons. La frenesia di fine anno ci ha portato altrove ma è rimasto come un desiderio di ripercorrere un discorso che con la solita finezza ha proposto il critico Fulvio Dall’Agnese durante l’inaugurazione, il desiderio di ripercorrere le opere, di affiancare per un momento un percorso di ricerca che si è intuito ma che il tempo breve della visita non ha consentito di approfondire. Leggi

Giorgio Bianchet

Giorgio Bianchet
08-22 novembre 2008

Il bianco che non è bianco

Non val la pena nascondere l’imbarazzo che il lavoro di Bianchet suscita in molti, forse in tutti quelli che si accostano per la prima volta alla sua opera, avvezzi a pensare l’intervento artistico in maniera ben diversa. Tele bianche con poche tracce di pigmento spesso, bianco a sua volta, tracce di matita che si perdono in scrittura confusa al limite della leggibilità.  Leggi

Garbellotto

Garbellotto
07-21 giugno 2008

La “vita infinita” dell’arte

 I lavori più recenti di Fernando Garbellotto sono reti, reti realizzate con fettucce ritagliate da tela parzialmente dipinta di nero e annodate a intervalli pressoché regolari. Leggi

Domenico Castaldi

Domenico Castaldi
10-24 maggio 2008

Verso la luce dell’incendio

“Speriamo che qualcuno ci prenda per mano e ci conduca sulle vie che portano all’essenza. Ma questa è un’altra storia e Castaldi forse ce la racconterà più avanti”. Così chiudeva nel 1998 un suo articolo Michelangelo Dal Pos che della pittura di Castaldi è stato attento osservatore e critico. Leggi

Silva Pellegrini

Silva Pellegrini
08-22 marzo 2008

Oltre la tela

La ricerca di Silva Pellegrini parte dal colore steso sulla tela a larghe campiture, dall’informale vissuto sulla scia di Vedova, dalle sperimentazioni di rossi bianchi neri che hanno segnato gli anni dell’accademia in quel di Venezia. Leggi

Carlo Fontanella

Carlo Fontanella
09-23 febbraio 2008

Ogni porzione di realtà, dalla più ridotta alla più estesa, contiene nei propri ritmi e moduli formali la potenzialità di messaggi, che possono essere variamente interpretati da parte di chi li coglie nell’ambito specifico dei rimandi simbolici. Leggi